banner
  
 
  Carrello
Prodotti
Legno
Ceramica
Metalli
Varie
Tessuto
Gastronomia
Copie d'Autore
Vetro
Preziosi


 
Turismo
Provincia - Como

Italia
Artigianato
LOMBARDIA
Como


   
 
   
Superficie Abitanti
1.288 km 537.500
Sito web
www.provincia.como.it

Cenni storico - culturali

L’entroterra del lago di Como o Lario di origine glaciale, era certo abitato fin dall’ultima età del bronzo (1000 a.C.). L’origine degli antichi abitatori è incerta ma si suppone fosse di ceppo ligure. Villaggio degli Insubri-Orobi, così chiamati dagli storici che sta per Orobi << abitatori delle montagne>>. Poi divenne colonia romana (avanzi di mura) e nel Medioevo, durante le lotte comunali, fu distrutta dai Milanesi (1127). Passò nel 1335 ai Visconti e nel 1451 agli Sforza, seguendo poi le sorti del ducato di Milano. Il Comasco seguirà poi l’alternarsi delle vicende storiche del ducato di Milano subendo la denominazione spagnola prima e quella austriaca poi. Superata la depressione economica determinata dagli Spagnoli, tutta la zona riprese forza, in particolare nell’attività artigianale e serica. Nel 1769 il Comasco registrava la presenza di ben 155 telai di seta. In seguito all’unità d’Italia nel 1861 e all’apertura nel 1882 del traforo del Gottardo la provincia di Como partecipò attivamente alla grande industrializzazione che avvenne in tutta la regione lombarda. Patria di Plinio il Vecchio, Plinio il Giovane, papa Innocenzo XI e Alessandro Volta.



Cenni geografici

Alla provincia di Como(Lombardia), in seguito alla istituzione nel 1992 della nuova provincia di Lecco, le viene sottratto 84 comuni.
Territorio prevalentemente montuoso e collinare e solo in piccola parte pianegginate. Da nord a sud si susseguono diversi paesagi a seconda delle zone: alpina, prealpina, collinare e di pianura.
Fra le alte montagne della zona alpina spicca il Pizzo dei Tre Signori (m.2554) mentre la zona prealpina raggiunge l’apice con la Grigna Settentrionale (m.2409) Essa è montuosa a nord tra la catena Mesolcina e le Prealpi, collinare a sud (Brianza) e comprende i laghi di Mezzola, di Como, di Pusiano e la sezione nordorientale del lago di Lugano. L'enclave di Campione d'Italia (260 ha), in Svizzera, fa parte del territorio della provincia.






© copyright Leto srl - contact: info@fullarte.it  Condizioni di vendita