banner
  
 
  Carrello
Prodotti
Legno
Ceramica
Metalli
Varie
Tessuto
Gastronomia
Copie d'Autore
Vetro
Preziosi


 
Artigianato
Provincia - Mantova

Italia
LOMBARDIA
Mantova
Turismo


   
 
   

L'artigianato artistico e tradizionale della provincia di Mantova che ancora persiste, mantenendo in pieno quel carattere tradizionale tipico del luogo, quello del: ferro battuto, decorazioni, affreschi, ceramica con la sua porcellana mantovana, e decorazione del vetro. Ma il vero e proprio settore di antica tradizione la troviamo nella scuola delle liuteria, formata sulla scia di quella di Cremona. Qui nel mantovano si produce principalmente strumenti ad arco.
Altre tipologie produttive artistiche, rimaste inalterate nel tempo, le troviamo nella lavorazione e decorazione del legno (abbastanza diffusa nella regione), nei mosaici artistici (in marmo e smalto vetroso) e nella lavorazione del cuoio. Canestri e cesti s'intrecciano ad Ostiglia, Viadana mentre a Cicognara, paesino sulle sponde mantovane del Po, alcuni artigiani costruiscono ancora le scope con la graminacea dalla infiorescenza lunga e vellutata. Una tecnica artigianale da sapori antichi ed affascinante che rischia di scomparire.
Per il tessile a Castelgoffredo troviamo laboratori specializzati nella calzetteria per donne. A Canneto sull'Oglio si svolge una produzione di giocattoli in particolare quello delle bambole e la cui storia documentata nella Mostra Permanente del Giocattolo Storico. A Sermide si producono campane ed orologi a torre.
ENOGASTRONOMIA
La produzione vitivinicola mantovana ha una tradizione antica che si identifica in particolar modo con la produzione di tre vini Doc e di quattro vini Igt. Il Lambrusco Mantovano il pi celebre tra i vini prodotti in zona e la sua coltivazione risale all'epoca dei frati benedettini.
Altro prodotto tipico mantovano il Grano Padano Dop. Per quanto riguarda i salumi non possiamo non citare il salame mantovano, le cui prime notizie risalgono al 400. La provincia di mantova la capitale gastronomica del celebre piatto quale il riso. La prima coltivazione di riso nella pianura padana risale al XV secolo. A Suzzara si possono gustare i tartufi bianchi. Un grande merito al gusto sono la torta 'sbrisolona' ed il Nocino, liquore tipico mantovano.



© copyright Leto srl - contact: info@fullarte.it  Condizioni di vendita