Carrello
Prodotti
Legno
Ceramica
Metalli
Varie
Tessuto
Gastronomia
Copie d'Autore
Vetro
Preziosi


 
Artigianato
Provincia - Siena

Italia
TOSCANA
Siena
Turismo


   
 
   

L'artigianato toscano si esplica in varie e molteplici espressioni d’arte. Spesso si manifesta in forme artistiche più "colte" come la pittura e la scultura, altre volte invece in forme meno celebri ma di altrettanto valore artistico che si legano all'arte popolare come la ceramica, il legno, il vetro, il ferro ed i tessuti.
Presente su tutto il territorio, ma caratteristica soprattutto nel territorio senese, è la lavorazione dei metalli. Alcuni artigiani a Siena, Pienza e Colle di Val d’Elsa lavorano con abilità il ferro battuto, mentre in alcuni laboratori della città di Siena altri artigiani producono le "monture" (corazze, armature) del Palio: sono dei vestiti in velluto e stoffa pregiata che ogni contrada usa per entrare in piazza e per il giro annuale.
La lavorazione dell'argilla generalmente nasce a Siena come esigenza di creare oggetti indispensabili all'uso quotidiano, accanto a questa e con il tempo lo sviluppo porta a figure più raffinate e artistiche. A Trequanda, Asciano, Petroio, Sinalunga, Pienza, San Quirico d'Orcia, Chiusi si parla di un'antica "civiltà della terracotta". Nel senese di particolare spicco è la lavorazione del vetro, già esistente nel 1300 e diffusa soprattutto nella zona di Colle Val d'Elsa. Con gli anni il settore ha raggiunto traguardi sempre più alti passando dalla produzione di vasi e bicchieri a quella d’oggetti in cristallo soffiato a bocca nel 1963, all’interno della storica vetreria Boschi del Colle; da qui poi a pieno titolo legittima depositaria di un'antica arte locale quale quella della produzione e incisione del vetro. In città e nella provincia senese è anche sviluppato la lavorazione della paglia. La lavorazione del mobile e del complemento d'arredo si è sviluppata a Monteriggioni con caratteristiche peculiari altamente apprezzate in tutto il mondo. Inoltre a Monteriggioni è ancora praticata l’arte del ricamo e del merletto a tombolo. Articoli in cuoio per l’equitazione si trovano a Sovicille ed a Colle val d’Elsa. A Pieve di Sinalunga, invece, si fabbricano borse e si riproducono quadri in cuoio scolpito a mano, secondo una tecnica antica e difficile molto usata nel Medioevo e nel Rinascimento. Un'ultima annotazione: si segnala la lavorazione della ceramica a San Gimignano, quella dell'oro e di altri metalli preziosi nel capoluogo di Provincia Siena.



© copyright Leto srl - contact: info@fullarte.it  Condizioni di vendita