banner
  
 
  Carrello
Prodotti
Legno
Ceramica
Metalli
Varie
Tessuto
Gastronomia
Copie d'Autore
Vetro
Preziosi


 
Artigianato
LOMBARDIA

Italia
LOMBARDIA
Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Mantova
Milano
Pavia
Sondrio
Varese
Turismo
Foto - Galleria


 
   
   

La Lombardia è una terra ricca di grandi orizzonti, benché associata solitamente alle industrie che la rendono una delle regioni più produttive d’Italia, ed in molte zone resiste una diffusa mentalità artigiana. Negli ultimi decenni si è riscoperta una manualità sempre crescente in un artigianato tradizionale artistico con tecniche di lavorazione ancora molto tradizionali. Questo artigianato va dai metalli preziosi alla pelletteria, dal vimini al vetro, dal legno alle pipe. Le botteghe artigiane lombarde proseguono l’antica tradizione anche nella speciale costruzioni di strumenti musicali che si dividono ad arco e quelli a pizzico. Ci sono anche i famosi liutai cremonesi che riescono a creare violini di qualità inimitabile.

Altri prodotti tipici che escono dalle abili mani degli artigiani lombardi sono: il ferro, la pietra ollare, il rame, il legno, la tessitura e il ricamo. Solo recentemente tomboli e fuselli sono ricomparsi a CantĂą.

Famosi sono anche gli argentieri e gli orafi nella provincia milanese. E’ sentita la tradizione degli armaioli lombardi cheè molto antica e documentata, soprattutto nella città di Milano che, tra il 500 ed il 600, esportava armi in tutta Europa.

L’artigianato lombardo famoso nel mondo, soprattutto per quello del comasco, per la sua bellezza e la sua qualità, è quella nella seta con i: tessuti, filatura, tessitura e stampaggio della seta. Questa attività occupa moltissimi artigiani nei principali centri di produzione che sono: Cadorago (famosa per le stampe in seta), Casnate, Albavilla, Airuno, ecc..

La povertà costringeva gli abitanti delle montagne di Sondrio a non buttare via niente, ed è proprio da questa necessità che nascono i pezzotti.

ENOGASTRONOMIA

Nell’enogastronomia il liquore tipico è il Fernet, il formaggio tipico è il gorgonzola e come dolce il famoso amaretto di Saronno. La mostarda di Cremona è una delle bandiere gastronomiche della città della regione. Il torrone di Cremona è famoso in tutto il mondo ed ha mille varianti, ma il classico è quello duro, bianco e con le mandorle essiccate e non tostate. Segue poi il bitto, la bresaola, il caprino, l'originario panettone e la colomba pasquale, il salame d'oca del pavese e quello di Varzi, il gustoso formaggio il taleggio, e gli unici pizzoccheri della Valtellina.

MUSEI DELL'ARTIGIANATO NELLA REGIONE LOMBARDIA
Civico Museo Setificio Monti; Museo della Seta Abegg; Museo del Falegname ''T. Sana''; Museo del Tessile; Museo del Legno; Museo del Bijou; Collezione di Violini di Palazzo Comunale; Museo Civico Ala Ponzone e Museo Stradivariano; Museo del Cavallo Giocattolo; Museo Internazionale del Design Ceramico; Museo Etnografico di Lodrino; Museo del Vino e dei Cavatappi d’Epoca Museo della Donna e del Bambino; Museo del Collezionista d’Arte; Musei Civici del Castello Sforzesco; Museo Teatrale alla Scala; Museo Bagatti Valsecchi; Museo Poldi Pezzoli; Collezione Permanente delle Arti; La Via del Ferro e delle Miniere in Valtrompia; Museo della Barca Lariana; Museo ''Le Pentole nella Storia''


© copyright Leto srl - contact: info@fullarte.it  Condizioni di vendita